Garniga Terme

Alpini: gen.Graziano,sabotaggi opera di minoranze estremiste

"Questa è l'adunata del centenario, di chi era nemico ed è diventato fratello e dei valori dell'alpinità. Non bisogna lasciarci distrarre da minoranze estreme che sono evidentemente totalmente opposte ai valori sociali del nostro popolo e della nostra gente". Lo ha detto il capo di stato maggiore della Difesa, generale Claudio Graziano, in visita a Trento in occasione della 91/a adunata nazionale degli alpini, commentando i sabotaggi alle centraline elettriche sulle linee ferroviarie in Trentino, avvenuti nella notte tra giovedì e ieri e ieri mattina. "I nostri militari - ha aggiunto - affrontano i rischi per difendere tutti, per difendere la libertà, per difendere la democrazia e anche per far sì che questa sia l'adunata in ricordo del 100 anni dalla Prima guerra mondiale. Il ricordo dei valori, della nostra Patria, dell'alpinità. Certo anche di una vittoria, e di quello che è stato possibile costruire dopo in un percorso con tanti sacrifici".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie